Nasco a Milano nel 1962.
La passione per la ricerca mi porta allo studio delle culture degli amerindi delle culture sudamericane e degli aborigeni australiani, che si completano con viaggi studio negli Stai Uniti, in Sud America ed in Australia. Mi avvicino poi alle culture orientali e dopo aver praticato per alcuni anni yoga incontro il tai chi nella figura del M° Doldi nel 1997. Dopo alcuni anni di pratica mi iscrivo al corso istruttori presso il CRT, seguo tutto il percorso formativo fino ad arrivare a diplomarmi come insegnante. Nello stesso periodo conseguo il master per insegnante di biospirali con il M° Mescola.

Partecipo ai continui aggiornamenti offerti dalla scuola, che mi consentono di venire in contatto con diversi maestri italiani e stranieri.
Allo scopo di trovare aspetti di confluenza tra la pratica del tai chi ed le nuove scoperte scientifiche frequento diversi seminari tra i quali:
I saperi del corpo presso l’università Milano Bicocca, neuroni a specchio e psicologia presso l’ospedale di Monza, neuroni a specchio e riabilitazione presso l’università di Bergamo, il rapporto tra le nuove scoperte neurologiche e la filosofia presso la facoltà di filosofia di Milano, Greg Lipton e la nuova biologia.
Sempre in Bicocca il seminario dedicato a Bateson, il seminario su Wilhelm Reich, il seminario su Jung “un incontro con la psicologia analitica”, Lacan e la Cina, inoltre frequento i corsi tenuti dalla associazione Philò sempre presso l’università Milano Bicocca.
Nel corso di laurea in scienze dell’educazione ho frequentato il corso di pedagogia del corpo tenuto dal Professor Ivano Gamelli.

Mi piace collaborare con esperti appartenenti ad altre discipline, anche apparentemente lontane. Cosi nasce la collaborazione con la Professoressa Claudia Baracchi docente di filosofia morale presso l’università Milano Bicocca, con la quale collaboro nell’ambito delle pratiche filosofiche, tenute proprio in sede universitaria. Lo scorso anno con il tema “il maschile luminoso” mentre quest’anno ci confrontiamo con Prometeo con una originale confronto tra teoria e pratica corporea, meditazione e movimento.

Con la stessa curiosità, assieme alla guida Lorenzo Naddei, abbiamo portato il tai chi ed il chi kung, in montagna, in fine settimana molto intensi che abbiamo chiamato di sentieri armonici.

Tengo incontri di formazione presso la General Eletric di Milano.
Nel 2000 creo assieme ad altri colleghi l’associazione le radici e le ali che ha lo scopo di diffondere la pratica del tai chi ed ha sedi a Treviglio, Basiano, Merate, Melzo, Gessate, Vimercate.
Il tai chi mi ha molto aiutato e continua ad aiutarmi nella mia ricerca, credo sia uno strumento straordinariamente efficace per incontrare la vita, e mi piace mettere a disposizione quanto ho appreso.
Attualmente insegno a Agrate, Basiano, Treviglio e Vimercate.